adidas scott jeremy scott adidas leopardato scarpe aa44eb

adidas scott jeremy scott adidas leopardato scarpe aa44eb

adidas scott jeremy scott adidas leopardato scarpe aa44eb

7 novembre 2018 • Di Redazione IamNaples.it

La Roma versione Champions si conferma molto diversa da quella che fatica terribilmente in campionato, agguantando la qualificazione, non ancora matematica, con addirittura due turni di anticipo. Di Francesco è riuscito a rompere anche il tabù russo, che vedeva i giallorossi mai vincenti in territorio sovietico nella propria storia, cogliendo il terzo successo di fila in Europa nonostante diverse assenze pesanti e una condizione non ottimale di alcuni suoi giocatori.

.

La Roma versione Champions si conferma molto diversa da quella che fatica terribilmente in campionato, agguantando la qualificazione, non ancora matematica, con addirittura due turni di anticipo. Di Francesco è riuscito a rompere anche il tabù russo, che vedeva i giallorossi mai vincenti in territorio sovietico nella propria storia, cogliendo il terzo successo di fila in Europa nonostante diverse assenze pesanti e una condizione non ottimale di alcuni suoi giocatori.

PRONTI, GOL – La gara per la Roma inizia come meglio non potrebbe: corner battuto al centro dal solito Pellegrini, zuccata di Manolas a centroarea e palla che si insacca lenta lenta ma inesorabile dopo tocco goffo di Akinfeev, autore di una uscita completamente errata. Passano due minuti e il CSKA rimane in dieci, per un brutto colpo rimediato alla testa da Mario Fernandes, uno dei più attesi in casa moscovita. Al suo posto Schennikov.

NIENTE BIS – La Roma fatica a giocare ma non a rendersi pericolosa: Florenzi si divora letteralmente il due a zero dopo ottimo servizio di Kluivert a premiare l’inserimento del capitano,che conclude però malissimo. Poco dopo è Dzeko a provare il mancino su corta respinta di Akinfeev dopo punizione di Kolarov, ma il suo tiro è alto. E il CSKA non sta a guardare: a pochi minuti dal duplice fischio, clamorosa doppia occasione per il pari: Oblyakov fa secchi due avversari ma il suo tiro viene murato da Manolas sulla testa di Schennikov, che sparacchia alto a Olsen battuto.

adidas tubulare, scarpe da corsa che financial services ltd,trackwrestling su twitter: "adidas indizio!come / share / commentoadidas stan smith scarpe calzature bianco / calzature bianche / tattile,adidas figli calzino primeknit nucleo nero scarpe tubolari doom,los angeles adidas adidas drago formatori il 100% di alta qualità,adidas originali corte vantage adicolor: giallo ridge craftadidas originali da jeremy scott soldi ali scarpe sgorbio,adidas superstar rimbalzare primeknit / / /,adidas cm8072 adidas superstar scarpe adidas atletico uomini originali,adidas nero, uomini / donne originali adidas superstar ii a pois,adidas sbocco online, adidas basso alto scarpe adidas campus w vendita:regno unito / donne / uomini e donne è adidas adistar raven 3,adidas originali scarpe online in sud africa zando,scarpe adidas uomini 'impulso syn dkgrey / silvmt / cblack correndo,uomini fabbrica diretta adidas neo marina derby scamosciato sneakers (blu,adidas supernova tracce scarpe neri liberi consegna [136727784,adidas superstar scarpa da ginnastica bianche 1436382,le adidas neo porsche design impulso poshmark bianco nero,adidas traccia le scarpe per collezioni,adidas neo vs set unboxing myntra scarpe da youtube,adidas nmd r1 pk x quartiere da8835 sneakersnstuff scarpe,adidas originali degli uomini cs1 nmd gtx pk scarpe alla modaadidas yeezy powerphase calabasas rivendere prezzo unico collettore,stan smith adidas serpente poco > off33% più grande catalogo scontiadidas le scarpe da corsa corsa zx flusso w,adidas gazzella formatori vapore grigio biancastro rame esclusiva,adidas ultra impulso black riflessivo adidas energia impulso 3 m,risparmi adidas neo - donne cloudfoam ultimo w scarpa, shock rosso,mens adidas n 5923 di scarpe da ginnastica 436621 nero,kanye nuove adidas yeezy impulso 350 v2 è rilasciare questo mese.

BOTTA E RISPOSTA – La Roma sembra più a suo agio nella costruzione ad inizio ripresa, ma il CSKA trova il pari al primo affondo: Akhmetov pesca Sigurdsson in area: controllo e tiro a giro in caduta che batte Olsen, dopo mancato rinvio di Santon, che cicca la sfera nel momento clou. La Roma però è più brillante e la difesa di casa sbaglia tanto se pressata: Kluivert spacca in due la squadra con le sue progressioni e in una di queste Magnusson è costretto a fermarlo con le cattive. Secondo giallo e doccia anticipata per l’ex Juve; il secondo vantaggio è nell’aria e arriva grazie a Pellegrini, che sfrutta un tiro di Cristante, deviato, per imbucare alle spalle di Akinfeev.

Torna su
dispositivo portatile pc desktop